mercoledì 18 maggio 2022, ore
HOME
LAZIO - Sarri: "Il calendario è una tortura"
21.01.2022 14:49

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa riguardo il match contro l'Atalanta in campionato: "Non so se abbiamo qualche possibilità di arrivare in Champions. Adesso ci interessa proseguire una crescita che sta avvenendo. Le partite sono difficili da leggere prima: Lazio-Udinese un mese fa è finita 4-4, martedì 0-0 dopo 100 minuti. Poi avremo la Fiorentina, una delle squadre più forti che c’è in questo momento. Sono due partite che ci potranno dare tante indicazioni. Il calendario è una tortura Ci stanno spolpando l’osso a tutti i livelli: nazionale, europeo e mondiale. Faranno un mondiale a 60 squadre d’inverno, tolgono la regola del gol in trasferta aumentando così le possibilità di andare ai supplementari, aumentano il numero di partite. Il tutto con l’ipocrisia di mettere il fair play finanziario e bloccare le liste: almeno fateci tesserare 30 giocatori se dobbiamo giocare così tanto. Patric ha fatto bene in queste partite. In fase d’impostazione ci dà molta roba, è di ottimo livello sulla tecnica. Dobbiamo ancora valutare le opzioni che avrà l’Atalanta in campo".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>